Noci e pesce, un mix vincente

Vuoi vivere a lungo? Mangia meno carne rossa, infatti il consumo di questa carne aumenta il rischio complessivo di morire, (probabilità complessiva di morte per tutte le cause), in particolare per cancro e malattie cardiovascolari. Viceversa, una dieta che prediliga pesce e carni bianche riduce il rischio complessivo di morte.

Il 9,3% e il 7,6% dei decessi rispettivamente per maschi e femmine sarebbe evitabile riducendo le porzioni di carne rossa consumate. Lo rivela uno studio pubblicato sulla rivista Archives of Internal Medicine da An Pan della Harvard School of Public Health di Boston. Continua a leggere

Sicuramente l’abuso di carne rossa è uno dei fattori che comportano incremento nel rischio di malattie cardiovascolari, in aggiunta però a fattori ambientali, stress, sedentarietà, ecc. Insomma, io sono uno che non disdegna assolutamente la carne rossa e non riesco a credere che una cosa così buona possa fare così male… giusto morigerarsi nei consumi, ma anche la carne rossa ha il suo “fascino”… 😛

Annunci