Cellulare… TAAAAAC!

Immagine

cellulare_tac.jpg

(no comment)

Tour Eiffel fulminata

Il fortunato scatto è del fotografo dilettante Bertrand Kulik, fotografia che risale alla sera del 28 luglio 2008, quindi oltre 3 anni fa. Si nota lo skyline di Parigi e la Torre Eiffel colpita da un potente fulmine; la torre, illuminata con un colore blu, assume ancora un fascino maggiore di quello che già ha.

Certo, a posteriori, sembra essere un’immagine di cattivo presagio. L’Europa della zona Euro vive un momento di pesante difficoltà e trovo che questa immagine sintetizzi, involontariamente, il momento critico per la moneta unica europea e per i debiti sovrani che faticano ad essere finanziati. Speriamo che dopo il temporale arrivi anche il sereno, magari con l’arcobaleno.

Un punto esclamativo nello spazio

La bizzarra immagine qui sopra, tratta dal sito della NASA, mostra la collisione fra due galassie, esattamente VV 340 Nord (in alto) e VV 340 Sud (in basso). Fra milioni o forse miliardi di anni queste due galassie si fonderanno, ma per il momento danno vita ad uno spettacolo meraviglioso ed unico per noi, un’immagine di un gigantesco punto esclamativo! Ovviamente si spera che non sia un presagio di “pericolo”, dato che il 2012 si avvicina e ogni minima cosa viene interpretata in quell’ottica.

Le due galassie distano da noi all’incirca 450 milioni di anni luce per queste immagini stupende bisogna ringraziare il Chandra X-Ray Observatory e il telescopio spaziale Hubble.

I have a dream…

… l’arresto di Moufrinho!
Fossi un arbitro, godrei come un matto a sbatterlo fuori dal campo, nonché litigare col suddetto Pulcinella del calcio, perché se l’Inter già non è sinonimo di simpatia per quanto riguarda la società, figuriamoci col portoghese in panchina.

Topolanek e Topalonek

Topolanek_Topalonek.jpgLo so, non mi bisognerebbe parlare di politica, perché sono ormai partite le votazioni per le elezioni amministrative, provinciali ed europee, ma su questo fatto non posso esimermi da fare qualche piccola considerazione. Oramai lo sanno anche i sassi che il quotidiano spagnolo “El Paisha reso pubblici alcuni scatti intercettati e sequestrati da Berlusconi in Italia, scatti provenienti da Villa Certosa in cui il premier ospitava alcuni personaggi, tra cui l’ex premier ceco Topolanek. Gli scatti in sè non mostrano o dimostrano molto, si vedono un paio di ragazze che prendono il sole in tanga, qualche fermoimmagine della villa e degli uomini della sicurezza con qualche donna (vestita), il premier con qualche donna/ragazza (vestita) e una foto di un uomo completamente nudo che sembra gradire il clima di ospitalità del premier italiano. Il punto è che intorno a questa vicenda si è creata una ridda di precisazioni e smentite, richieste di scuse da parte della moglie offesa.

L’ex premier ceco ha prima smentito di essere lui ritratto, poi ha detto di essere lui, ma essere vittima di fotomontaggi. Ma dove sarebbe il fotomontaggio? Gli hanno tolto i vestiti? Oppure Topolanek non è soddisfatto della fotogenicità delle proprie parti intime? Teme che glielo abbiano “potato” un pochino? Non so, non capisco sinceramente…
Quello che si capisce bene, è che le feste a casa Berlusconi non sono certamente banali e che il premier ha un netta predilezione per la topa. Per carità, nulla di male, ma ciò mi sembra un tantino fuoriluogo per un presidente del Consiglio. Io gli consiglio, data l’età e il portafoglio che si ritrova, di lasciare la politica e diventare lo Hugh Hefner italico. Credo che per lui non cambierebbe molto, ma forse l’Italia si ritroverebbe qualche figura di merda in meno a livello internazionale… chi lo sa? Topolanek è già ex premier, ora toccherebbe a Topalonek.