La ristrutturazione del debito Seat Pagine Gialle

La Società è lieta di annunciare che, in data odierna, ha raggiunto un accordo commerciale sui termini principali di una ristrutturazione consensuale dell’indebitamento finanziario della Società (la “Ristrutturazione Consensuale”) con:

  • un comitato di titolari delle obbligazioni emesse da Lighthouse International Company SA – per un controvalore complessivo pari ad € 1,3 miliardi con tasso all’8% (le “Obbligazioni Lighthouse“) – il quale detiene più del 50% del valore nominale delle Obbligazioni Lighthouse (il “Comitato Bondholders“); e
  • la maggioranza del comitato di coordinamento costituito dal finanziatore senior della Società e da alcune altre parti interessate (il “Comitato Senior“).

Il citato accordo rappresenta un evidente progresso compiuto nel processo di ristrutturazione, ma rimane soggetto a, inter alia, l’approvazione del Consiglio di Amministrazione della Società, l’approvazione dei comitati crediti con riguardo a taluni dei citati stakeholders, la sottoscrizione della documentazione contrattuale e il consenso di alcuni altri stakeholders, inclusi a titolo esemplificativo e non esaustivo altri titolari di Obbligazioni Lighthouse e altre parti interessate. La Società sta al momento operando congiuntamente con il Comitato Bondholders e con alcuni creditori senior per sollecitare i consensi richiesti.

Inoltre, come indicato nel Term Sheet, il consenso delle Parti alla Ristrutturazione Consensuale è condizionato alla circostanza che la cedola al 31 ottobre 2011 relativa alle Obbligazioni Lighthouse (la “Cedola“) sia finanziata entro il 30 novembre 2011.
La Società ha richiesto che tutte le parti rilevanti sottoscrivano un accordo di lock-up al fine di documentare l’accordo commerciale alla Ristrutturazione Consensuale. Tale accordo di lock-up contiene le disposizioni usuali per operazioni di ristrutturazione di questa natura, e prevede inter alia:
a) una conferma da ciascun stakeholder consenziente che lo stesso aderisce ai termini della Ristrutturazione Consensuale e che supporterà la, e voterà in favore della, “Ristrutturazione Consensuale”;
b) un impegno da parte degli stakeholders consenzienti a negoziare in buona fede e a concordare le modalità di implementazione e la documentazione della “Ristrutturazione Consensuale”;
c) un impegno comportante per ciascun stakeholder consenziente il divieto di vendere la sua partecipazione, a meno che lo stesso procuri che l’acquirente aderisca all’accordo di lock-up;
d) alcune altre usuali rappresentazioni e impegni tra le parti; e
e) che l’accordo di lock-up si risolva il 31 marzo 2012 (fatte salve alcune proroghe automatiche e determinate ipotesi di risoluzione anticipata).

Come in precedenza indicato, il consenso delle parti alla Ristrutturazione Consensuale è condizionato al finanziamento della Cedola entro il 30 novembre 2011. Affinché ciò sia possibile, è necessario che il finanziatore senior e alcune altre parti interessate, unitamente ai titolari di almeno il 75% delle Obbligazioni Lighthouse, abbiano sottoscritto l’accordo di lock-up con la Società entro il 28 novembre 2011. Si tratta di una tempistica estremamente impegnativa e la Società non è al momento in grado di esprimersi in merito al fatto se i creditori senior e i titolari delle Obbligazioni Lighthouse possano essere in grado di soddisfare in tempo questa condizione.

One thought on “La ristrutturazione del debito Seat Pagine Gialle

  1. Ciao, Investimenti Sicuri fa parte del network Pubblimatica. Stiamo cercando blogger, articolisti, giornalisti, che vogliono entrare a far parte della nostra rete di guest writers.

    La forma di remunerazione sono le revenue shares – 100% – di Google Adsense. Ossia l’introito pubblicitario che il writer raccoglierà con i suoi articoli previo inserimento del suo ID pubblisher Google Adsense.

    Tieni presente che il nostro network raggruppa oltre 23 siti, e raccoglie 100 mila visitatori unici al mese. E la visibilità è sicuramente garantita.

    Se la cosa ti può interessare, ti prego di fare seguito a questo commento con un tweet.
    Grazie.
    A presto

    Alessandro

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...