Fukushima peggio di Chernobyl

Il suolo in 34 aree diverse della prefettura di Fukushima ha ormai punte di cesio 137 oltre gli standard seguiti a Cernobyl per l’evacuazione forzata della popolazione a seguito dell’incidente nucleare del 1986.

La mappatura aggiornata della radioattività presentata in un recente incontro al ministero della Scienza, anticipata dallo Yomiuri Shimbun, ha presentato ‘sorprese’ in sei municipalità (Okumamachi, Futabamachi, Namiemachi, Tomiokamachi, Iitatemura e Minami-Soma) dove sono stati rilevati più di 1,48 milioni di becquerel per metro quadrato di cesio 137, il limite scelto per mettere in sicurezza i residenti dopo l’emergenza in Ucraina.

I dati, pur con l’indubbia gravità della crisi di Fukushima, sono poco indicativi se letti in maniera asettica: “i becquerel indicano le proprietà radioattive in questo caso del suolo, ma non l’immediata traducibilità in effetti per la salute umana”, hanno detto all’Ansa fonti scientifiche.

I millisievert, invece, “esprimono la dose di radiazioni che può essere assorbita in un tempo e in un ambiente determinati”. Per questo, secondo quanto riferito dal ministero, sarà ora necessario combinare la lettura di molteplici valori, come i tempi di decadimento, per avere una lettura “tridimensionale”.

I 34 punti, in base alla mappatura, si trovano nell’area ‘off limits’ del raggio di 20 km dall’impianto di Fukushima, più le altre esterne per le quali è stata decisa l’evacuazione per l’ alta contaminazione. Gli ultimi dati, tuttavia, rafforzano la portata dei commenti espressi sabato dal premier uscente Naoto Kan che, nella sua visita alla prefettura di Fukushima, aveva detto che “c’è la possibilità che i residenti di alcune aree possano non tornare a casa per molto tempo”.

continua a leggere su Rainews24.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...