BlackBerry Messenger funziona proprio bene

Il Messenger della RIM deve funzionare proprio bene se, i rivoltosi di Londra (e di buona parte dell’Inghilterra, ormai) sono riusciti ad organizzare gli spostamenti e gli attacchi mirati tramite il BlackBerry Messenger, notissimo social network dei BB, che rispetto ai più comuni social network (Facebook, Twitter, ecc.) presenta il vantaggio di essere praticamente invisibile, anche alle forze dell’ordine.

L’unico limite di questo messenger è il fatto che funziona solamente sugli smartphone della RIM, normalmente non cellulari economicamente alla portata di tutti, specialmente data la concorrenza spietata di giganteschi competitor come Nokia e Samsung. Però ho scoperto che in Inghilterra, invece, i cellulari Blackberry godono di un’ottima fama e di una notevole diffusione, anche fra i giovani. Ed ecco come una morte sospetta e un messenger ti creano una guerra civile.

Ovviamente, bisogna evitare di far passare il concetto che chi utilizza il BBM sia un sovversivo terrorista guerrafondaio. Io lo utilizzo e mi ci trovo da Dio, ma preciso subito che non organizzo attentati e/o assalti a negozi e cose simili. Io lo utilizzo semplicemente per mandare messaggi gratis, sfruttando al massimo le potenzialità del mio Blackberry. E da tutta questa vicenda, comunque, non so quanto la RIM possa uscirne avvantaggiata dalla dimostrazione di invulnerabilità dei propri sistemi, oppure danneggiata dalla continua associazione della medesima agli scontri di Londra.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...