I mercati hanno sempre ragione

Sento da più parti levarsi critiche nei confronti dei mercati finanziari. Quando le cose vanno male si fa presto a cercare un capro espiatorio e, in questo caso, si è finito col dire che sono i mercati ad essere drogati. Non si tratta, quindi, di un problema dell’economia reale, ma il tutto dipende da perfidi speculatori che si divertono ad attaccare (in questo caso l’Italia) perché gli stiamo antipatici o, forse, perché sono invidiosi di noi.

Purtroppo, però, le cose sono ben diverse. La realtà è che siamo sotto attacco perché ce lo meritiamo. Avevamo l’occasione di evitare questo attacco semplicemente attuando quelle riforme strutturali necessarie sia a correggere i conti pubblici sia a migliorare l’economia reale (in primis l’occupazione). La politica cerca di abbindolarci con l’idea che il male venga dall’esterno, ma il tumore è dentro di noi, sono le persone che guidano il Paese e che hanno miseramente fallito negli ultimi anni.

Siamo diventati la nuova Grecia o la nuova Irlanda. Solo che ancora non ce ne rendiamo conto e fingiamo di essere diversi, ma è una mera illusione. Facciamo parte dei PIGS, l’economia italiana è in lento ma inesorabile declino. Solo la struttura di medio-piccole imprese permette alla nostra economia di andare ancora avanti e di sopravvivere, ma senza l’intervento dello Stato e della politica sarà sempre più difficile garantire loro un futuro prospero.

I mercati finanziari non mentono mai, hanno sempre ragione. Guai a sfidarli e minacciarli, come ha fatto il premier nel suo intervento alla Camera. Di fronte alla forza dei mercati bisogna chinare il capo e riconoscere i propri errori, qualità che evidentemente è del tutto assente nell’attuale esecutivo. L’ennesima lacuna da aggiungere alla lista…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...