Scozzoli, la rana d’argento

Il giorno dopo la splendida affermazione di Federica Pellegrini nei 400 sl, l’Italnuoto può sorridere di nuovo: la finale dei 1000 rana maschili regala una bellissima medaglia d’argento a Fabio Scozzoli, che con il tempo di 59″42 è preceduto solo dal norvegese Alexandre Dale Oen (58”71); bronzo al sudafricano Cameron Van Der Burgh (58”48).

Per come avevo nuotato e per gli errori fatti non credevo di andare così forte – le parole a caldo di Scozzoli a RaiSport – Ieri non avevo sbagliato niente, oggi sì, sono andato forte in virata e lunghissimo all’arrivo, per il resto ho nuotato molto bene. Avevo buone sensazioni sin dal riscaldamento, parlavo di mille dolorini solo perché me la facevo sotto… Ho imparato a capire che dipende solo da me e non dagli altri, e poi con Tamas (Gyertyanffy, il suo allenatore, ndr) non ho mai sbagliato una preparazione per gli eventi importanti. E’ un argento bellissimo ed è quello che ci voleva per arrivare a Londra con i giusti presupposti. Le Olimpiadi sono il sogno di una vita“.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...