Supernove e polvere cosmica

Nuove osservazioni agli infrarossi fornite dall’Osservatorio Spaciale Herschel hanno evidenziato che una stella supernova esplosa ha esploso nell’universo una quantità di polveri pari, grossomodo, a 160.000 – 230.000 la massa della nostra Terra. La polvere cosmica è composta da vari elementi, come il carbonio, ossigeno, ferro e altri atomi più pesanti di idrogeno ed elio. E’ il materiale di cui sono fatti i pianeti e le persone, ed è essenziale per la formazione stellare.

“La Terra su cui ci troviamo è fatta quasi interamente di materiale creato all’interno di una stella”, ha spiegato il principale ricercatore del progetto di indagine, Margaret Meixner dello Space Telescope Science Institute di Baltimora, Maryland. “Ora abbiamo una misura diretta di come supernove arricchirscano lo spazio con elementi che si condensano nella polvere che è necessaria per le stelle, i pianeti e la vita. ”

Lo studio, pubblicato sul numero dell’8 luglio della rivista Science, si è concentrata sui resti della supernova più recente visibile ad occhio nudo dalla Terra. Chiamata SN 1987A, questo residuo è il risultato di una esplosione stellare che si è verificati a 170.000 anni luce di distanza ed è stata vista sulla Terra nel 1987. Quando la stella è esplosa ha illuminato il cielo notturno e poi lentamente è sbiadita nei mesi successivi. Poiché gli astronomi sono in grado di testimoniare le fasi della morte di questa stella nel corso del tempo, SN 1987A è uno degli oggetti più studiati nel cielo.

fonte: NASA

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...