Arriva il pomodoro super antiossidante

Sta per arrivare sulle nostre tavole un super pomodoro capace di contrastare l’invecchiamento e le malattie cardiovascolari. Tra pochi giorni sarà immesso in commercio attraverso le cooperative ed i consorzi che aderiscono al progetto “Una filiera agricola tutta italiana” della Coldiretti. Di cosa si tratta? Di un vero e proprio pomodoro, rigorosamente naturale e made in Italy, sperimentato e coltivato da più di un anno. Nessuna strana alchimia o modifiche genetiche: si tratta semplicemente di una nuova varietà frutto di studi ed innesti.

Il primo ‘superpomodoro’ potrà essere finalmente acquistato sul mercato nazionale venerdì. Si tratta di un prodotto naturale tutto made in Italy con un contenuto di licopene tre volte superiore rispetto alle varietà di pomodoro vendute per il consumo fresco e più elevato del 58% rispetto a quelle coltivate per la trasformazione, che secondo numerosi studi scientifici risulta essere un antiossidante efficace contro l’invecchiamento, nella prevenzione delle malattie cardio-vascolari e anche dei tumori alla prostata. La presentazione è avvenuta nella sede della Coldiretti dove, il presidente Sergio Marini ha sottolineato che ”si tratta di un successo tutto italiano perché risultato di una sperimentazione realizzata nei campi nazionali e coltivato, trasformato e venduto dalle cooperative del Consorzio Interregionale Ortofrutticoli (Cio) e del Consorzio Casalasco del Pomodoro, che aderiscono al progetto per ”Una filiera agricola tutta Italiana” della Coldiretti. Il ‘superpomodoro’ è stato realizzato senza ricorrere ad Organismi geneticamente modificati (Ogm). La tipologia di pomodoro selezionata ha una pezzatura delle bacche di circa 70 grammi, forma rotondeggiante, buccia liscia e più rossa ma, oltre ad avere un maggior contenuto in licopene, + anche, organoletticamente parlando, più gustosa. Nel 2010 la varietà di superpomodoro è stata quindi coltivata in campo da una trentina di aziende agricole localizzate soprattutto in Emilia Romagna e Lombardia, ma anche in Piemonte e Veneto. E’ in vendita con il marchio Pomi’ L+.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...