Pagelle di Juventus-Milan e Gattuso goleador

Il Milan prosegue la sua vittoriosa marcia in campionato. Espugna il tutt’altro che inespugnabile campo della Juve, battendo la Vecchia Signora per 1-0 con gol inaspettato di Gennaro Gattuso, alla sua rivincita personale dopo tanto fango e merda gettatagli addosso all’indomani dello scontro con Joe Jordan e la lunga squalifica europea. Al di là del risultato risicato, si tratta di una partita dominata dai rossoneri, sapientemente schierati da mister Allegri, contro una Juventus vogliosa ma confusionaria, qualitativamente scarsa e mal gestita dal tecnico Del Neri.

Il gol di Gattuso corona una partita di grande sacrificio del reparto mediano e di tutta la squadra rossonera in generale. Il gol, però, è frutto della leggerezza di Buffon e di un campo infido e bastardo che inganna anche l’ex miglior portiere del mondo. È il simbolo di una squadra che lentamente sprofonda nella voragine da essa stessa creata, insieme all’immagine dell’ex capitano Del Piero che entra a pochi minuti dalla fine, come fosse il jolly da giocare, la carta della disperazione. Il Milan, fortunatamente, ne approfitta e lascia Torino con +3 punti in saccoccia e un impressionante +20 sulla Juventus, un dato che fa sempre piacere poter leggere.

Le Pagelle di Juventus-Milan 0-1

Abbiati s.v.: prende più freddo che palle, mai impensierito dai bianconeri, rischia solo su qualche retropassaggio dei compagni che ne approfittano per tenerlo sveglio.
Abate 6,5: in crescita il ragazzo; ottima fase difensiva, annulla Martinez e si rende protagonista anche di buone diagonali difensive. E’ il classico esempio di flex defense.
Nesta 6: a tratti opaco, poco brillante fisicamente, ma sempre perfetto nella posizione.
Thiago Silva 7,5: mostruoso, inaffondabile, insuperabile. Umilia gli avanti bianconeri, li sovrasta con una facilità disarmante. Probabilmente il miglior difensore al mondo attualmente.
Jankulovski 6,5: vale quanto detto per Abate, ma bisogna sottolineare che è rientrato da poco e l’impatto è stato più che ottimo.
Gattuso 7: gol e corsa, animus pugnandi di una squadra che ama giocare di fioretto; un gol che vale una stagione.
Van Bommel 6,5: randella e cuce, un sarto che non disdegna la rastrellata quando serve. Vince il duello con Felipe Melo, alla terza ripresa…
Flamini 6,5: tanto cuore, meno piedi. Il fiato non gli manca, è talvolta poco preciso in fase di rifinitura ma gli si può perdonare questo dettaglio con la quantità che mette sul campo.
Boateng 6: gioca un buon primo tempo, ma esce nell’intervallo a causa della randellata di Felipe Melo.
Cassano 5,5: ci mette buona volontà, ma le gambe girano poco e la mira è scadente. Ha l’occasione della malattia di Pato per giocare un big match ma spreca tutto: rimandato.
Ibrahimovic 6,5: di testa le piglia tutte lui; impressiona vedere uno stangone di 2 metri giocare con la classe e la leggerezza di un brevilineo. Qualità e quantità al servizio del gruppo.
Robinho 6: senza gloria e senza infamia, qualche buona giocata ma nel complesso un po’ evanescente. Non è la sua serata, ma almeno dà ordine in mezzo.
Seedorf s.v.

Annunci

One thought on “Pagelle di Juventus-Milan e Gattuso goleador

  1. Pingback: Pagelle di Juventus-Milan e Gattuso goleador (Risklover Weblog) « Notizie juventus calcio mercato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...