Gas naturale: materia prima controcorrente

L’immagine qui a fianco mostra l’andamento di uno strumento finanziario legato al prezzo del gas naturale, più precisamente si tratta di un ETFS sul gas naturale a leva (ETFS Leveraged Natural Gas). Come si può agevolmente notare il valore di questo strumento finanziario dal giugno 2009 al marzo 2011 (ad oggi, insomma) è in un pesantissimo trend decrescente. Il valore si è praticamente decimato, sintomo che il sottostante non ha performato poi così bene.

E la cosa strana, veramente strana, è che nel medesimo periodo le principali commodities energetiche (e non solo quelle energetiche) hanno fatto balzi da giganti in termini di prezzo sui mercati finanziari di tutto il mondo. Il gas naturale è il vero bastian contrario delle materie prime energetiche, croce degli investitori che, nel frattempo, hanno inutilmente puntutato su un suo rialzo. Le ragioni di tale dinamica dei prezzi è da ricercarsi, probabilmente, nell’abbondanza di giacimenti di tale fattore. La domanda mondiale, infatti, non dovrebbe essere particolarmente soggetta a cali, specialmente che possano spiegare una tendenza ribassista così marcata e così a lungo termine.

Detto questo sorge una domanda immediata: perché le bollette del gas costano così tanto? Ma soprattutto, perché a fronte di una riduzione del costo del fattore gas, com’è possibile che i prezzi delle tariffe non si adeguino a tali andamenti? Viviamo in un mondo in cui i prezzi dell’energia sono ipersensibili ai rialzi del petrolio (ma non ai ribassi) e la questione del gas naturale viene totalmente trascurata, oscurata dalle pressioni geopolitiche che portano il prezzo del greggio a strappare verso l’alto. Tutto schizza alle stelle quando ci sono rialzi dei prezzi, ma il tutto fatica a tornare indietro quando le acque si calmano. Com’è possibile che nessuno dica nulla? Le Authority stanno a guardare? E per di più, come beffa, a molte utenze arrivano pure bollette del gas astronomiche, bollette da infarto vero e proprio. È proprio uno schifo, lasciatemelo dire…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...