La tesi di Guttemberg

Il ministro tedesco Guttenberg abbandona la politica. Finito al centro di uno scandalo per la tesi di dottorato quasi completamente copiata, il ministro della Difesa Karl Theodor zu Guttenberg annuncia le dimissioni. Il premier Angela Merkel perde, così, uno degli uomini più importanti del suo governo, ma, forse, anche uno dei rivali più temibili: palesi le ambizioni dell′ ex dottore a diventare, un giorno, capo dell′esecutivo. “Non ce la faccio più, ho raggiunto i limiti della sopportazione“, spiega Guttenberg dopo le critiche ricevute per la laurea. Qualche giorno fa, infatti, la Sueddeutsche Zeitung, quotidiano di Monaco di Baviera, aveva riportato la notizia del plagio quasi totale di cui l′ex ministro si era reso responsabile: la tesi era copiata al 70% senza riportare alcuna fonte. Fa riflettere l′entità dello scandalo se rapportato all′attuale situazione politica italiana, tanto per riportare l′esempio di Silvio Berlusconi, le cui dimissioni sono chiamate (e auspicate) a gran voce da più parti. A scagliarsi contro Guttenberg, e a chiederne la resa politica, anche ministri del centrodestra come Annett Schavan, che si era detta imbarazzata dalla situazione. Le polemiche correvano sul filo del rasoio nelle ultime ore anche per la lettera di protesta inviata da rettori e docenti universitari. La carriera politica del ministro della Difesa si chiude con la stessa velocità con cui era nata: Guttenberg ha solo 39 anni e, sia l′appoggio della Bild, il quotidiano più letto in Europa, sia quello dei suoi sostenitori, non sono stati sufficienti. La Merkel perde il ministro della Difesa in un momento storico cruciale, tra continue emergenze per le missioni in Afghanistan e, non ultima, al crisi in Libia. Colui che i quotidiani tedeschi hanno ormai ribattezzato “ex dottore” si è reso responsabile, secondo le alte cariche dello Stato, di una leggerezza “inaccettabile e irrispettosa anche per la reputazione del mondo scientifico“. Di sicuro, un colpo pesante sull′immagine dell′attuale compagine politica tedesca.

(Newsnotizie)

Si è dimesso per aver copiato la tesi di dottorato… cioè, in Italia l’avrebbero premiato per una cosa simile, per essere riuscito ad aggirare il sistema. Invece in Germania rimette il mandato ministeriale… è proprio un altro mondo…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...