Milano, tornano i tram gialli

A breve, nel capoluogo lombardo, gli storici «Carrelli 1928», abbandoneranno quindi l’arancione per tornare a vestirsi di giallo come  le biciclette del servizio BikeMi. La loro colorazione sarà adottata anche dalle altre vetture che circolano su rotaia in città, anche quelle più recenti come i Sirietto. Ma perché questa voglia di fare un salto nel passato?

«I tram, assieme al Duomo e al panettone – ha spiegato il numero uno di Atm Elio Catania – fanno parte dei simboli della nostra città: per questo abbiamo voluto riportare sulle strade lo storico colore giallo Milano. Atm vuole infatti dare un contributo determinante al volto di Milano».

In pratica, attraverso questo progetto si cercherà di restituire alla città  i suoi tram storici, quelli che nelle cartoline, insieme al Duomo, rappresentano Milano nel mondo. Comunque, come già anticipato, si avrà modo di vedere circolare anche mezzi in verde. Questi saranno i jumbo tram, i bus e i filobus che l’azienda sta rinnovando con mezzi a basso impatto ambientale con il marchio «Ecobus».

Ma le novità a Milano non finiscono qui. Durante la presentazione della nuova livrea dei tram, Catania ha ricordato anche i veicoli di design presentati recentemente per il servizio di car-sharing, la ristrutturazione delle stazioni della metropolitana di Garibaldi e Loreto, il restyling degli Atm Point e le 1.800 pensiline disegnate da Norman Foster e realizzate con la collaborazione di IgpDecaux, partner dell’azienda di trasporti.

Elisabetta Paladini – Il Quotidiano Italiano

Apprezzo il restyling, il colore giallo è decisamente migliore di uno spento arancione. Però, nel settore dei trasporti pubblici milanesi, c’è da fare molto più che ridipingere le vetture dei tram. Essendo pendolare, direi che prima del colore arriva la puntualità dei mezzi, siano essi treni regionali oppure tram e trasporto pubblico dell’interland milanese. Rendiamo più efficienti i servizi, poi pensiamo anche alla parte dell’occhio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...